Rispondi 
Calcolo potenza alimentatore
Modo discussione Modo lineare
09-02-2010, 01:11 AM #11
Nicola87
Super Moderator
******



Registrato: Sep 2009
Messaggi: 2.215
Reputazione: 6
RE: Calcolo potenza alimentatore
Citazione:Se un alimentatore ha una capacità dichiarata di 500w con rendimento ipotetico medio dell'80% vorrà dire che riesce a far fronte ad una richiesta di 400w massimi

Io non la sapevo così...facendo lo stesso esempio se un alimentatore ha una capacità dichiarata di 500w, e supponendo che la usi tutta in un momento di pocco, con rendimento ipotetico medio dell'80%, significa che dal muro ne ciuccia 600W.

Forse mi sbaglio ma io ho sempre pensato fosse così....cmq monk o Paolo questo lo sanno per certo....

Citazione:e non so dirti se prendere un alimentatore con wattaggio superiore sia meglio o peggio a parità di rendimento...

il rendimento è garantito al 20, 50, e 100% del carico...quindi bisogna solo stare attenti a non sovradimensionare enormemente l'alimentatore...
d'altronde comprarlo più potente di quel che ti serve non ha senso perchè lo paghi di più....


Citazione:ma allora gli UPS oltre a fornire un supplemento di corrente in caso di mancanza fanno lo stesso "lavoro" degli alimentatori?

gli ups servono solo se va via la corrente....non so nenache se intervengano in caso l'alimentatore abbia un calo di prestazioni, per qualche motivo....

PC desktop, Asrock 4CoreDual-VSTA, Intel E6400, 2 GB Ram DDR2 667MHz Kingston, ATI X1300 512 MB, Maxtor 7200rpm 250GB / Windows 7 professional, linux Ubuntu lucid lynx 10.4
Ingegneria Aerospaziale Università di Bologna

[Immagine: 20100610180921_bktlogo.png]
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 09-02-2010 01:13 AM da Nicola87.)

Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
09-02-2010, 01:11 AM #12
Piero
Hero Member
*****



Registrato: Jan 2010
Messaggi: 669
Reputazione: 2
RE: Calcolo potenza alimentatore
Grazie mille per la spiegazione Spido sei stato molto esaudiente....scusa la mia ignoranza...

MyPErsonaL
CPU:Intel Pentium 4 530 Prescott
MoBo:MSI 915PL Neo-V
RAM:Corsair Value Ram 1Gb+Nanya 512Mb
SchedaVideo:Sapphire AtiRadeon X300HT 256Mb
HD:Samsung SpinPoint 160Gb

Vendesi:
Samsung Wave Lite GT-S5250 pearl white + SDHC 4Gb
FirmWare:S5250XXLD1
(Prezzo trattabile)

Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
09-02-2010, 01:12 AM #13
conaglio
Sr. Member
****



Registrato: Dec 2009
Messaggi: 295
Reputazione: 3
RE: Calcolo potenza alimentatore
quoto spido, + veloce di me Wink solo sta volta Mrgreen

:)CPU: Pentium Dual Core E2160 @2,4ghz vcore@1.288; RAM: 6gb DDR2 @ 800mhz ; Mother: Asus P5Kr ; VGA: Sapphire AMD HD4670 512mb @ core/ram 750mhz@814/900mhz@1015; Case Thermaltake M9w. ev fanRulez

Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
09-02-2010, 01:14 AM #14
spido690
Junior Member
**



Registrato: Jan 2010
Messaggi: 26
Reputazione: 1
RE: Calcolo potenza alimentatore
(09-02-2010 01:11 AM)Piero Ha scritto:  Grazie mille per la spiegazione Spido sei stato molto esaudiente....scusa la mia ignoranza...
Ma figurati,anzi,se la mia prof di fisica leggesse queste cose probabilmente si metterebbe le mani nei capelli!Mrgreen anzi,chiedo all'Admin che sicuramente ne sa più di me di correnti tensioni ecc di fare delle correzioni se sono necessarie!Mrgreen

Cpu:AMD Phenom II X4 955 BE@3.2; Motherboard:Asus M4A785-V EVO; Gpu:x il momento l'integrata...HD 4200@1Ghz Mrgreen ;Ram:2x2gb@1333Nilox; Ali:Thecsolo 650W;Case:Enermax Bahia+25cm fan; HD:Maxtor 500gb S.O:Windows 7 x64 ultimate

Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
09-02-2010, 01:18 AM #15
Piero
Hero Member
*****



Registrato: Jan 2010
Messaggi: 669
Reputazione: 2
RE: Calcolo potenza alimentatore
Citazione:il rendimento è garantito al 20, 50, e 100% del carico...quindi bisogna solo stare attenti a non sovradimensionare enormemente l'alimentatore...
d'altronde comprarlo più potente di quel che ti serve non ha senso perchè lo paghi di più....
si infatti non ha senso la cosa...sembrava strano
(09-02-2010 01:14 AM)spido690 Ha scritto:  
(09-02-2010 01:11 AM)Piero Ha scritto:  Grazie mille per la spiegazione Spido sei stato molto esaudiente....scusa la mia ignoranza...
Ma figurati,anzi,se la mia prof di fisica leggesse queste cose probabilmente si metterebbe le mani nei capelli!Mrgreen anzi,chiedo all'Admin che sicuramente ne sa più di me di correnti tensioni ecc di fare delle correzioni se sono necessarie!Mrgreen

madò io fisica dovrei cominciare a seguirla da marzo....MuroMuroMuro

MyPErsonaL
CPU:Intel Pentium 4 530 Prescott
MoBo:MSI 915PL Neo-V
RAM:Corsair Value Ram 1Gb+Nanya 512Mb
SchedaVideo:Sapphire AtiRadeon X300HT 256Mb
HD:Samsung SpinPoint 160Gb

Vendesi:
Samsung Wave Lite GT-S5250 pearl white + SDHC 4Gb
FirmWare:S5250XXLD1
(Prezzo trattabile)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 09-02-2010 01:19 AM da Piero.)

Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
09-02-2010, 01:28 AM #16
Nicola87
Super Moderator
******



Registrato: Sep 2009
Messaggi: 2.215
Reputazione: 6
RE: Calcolo potenza alimentatore
cmq io ho sempre saputo che se c'è scritto 500W sopra, l'alimentatore fornisce fino a 500W, ciucciandone in realtà di più dal muro a seconda del rendimento...

voi dite di no? What

PC desktop, Asrock 4CoreDual-VSTA, Intel E6400, 2 GB Ram DDR2 667MHz Kingston, ATI X1300 512 MB, Maxtor 7200rpm 250GB / Windows 7 professional, linux Ubuntu lucid lynx 10.4
Ingegneria Aerospaziale Università di Bologna

[Immagine: 20100610180921_bktlogo.png]

Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
09-02-2010, 01:29 AM #17
conaglio
Sr. Member
****



Registrato: Dec 2009
Messaggi: 295
Reputazione: 3
RE: Calcolo potenza alimentatore
io sapevo k il wattaggio dichiarato era al rendimento al 100% ovvero il massimo che puoi chiedergli di mantenere.

infatti solo da pochi anni stanno uscendo i primi alimentatori certificati 80+ ovvero che garantiscono più dell' 80% della potenza dichiarata sotto carico.
gli ali scrausi o più comuni invece dichiarano di + per dare un margine di sicurezza entro cui muoversi.

sono quasi sicuro di ciò, di ali ne ho fatti saltare, proprio xk con quel sito calcolavo il consumo effettivo ma l'ali era scrauso. finchè rimani in idle con pochi picchi in full puoi ank sopravvivere ma se provi a fare una sessione un po + intensa vedi come salta il fusibile( e annessi flash dietro al caseRotfl:rotflSmile

la cosa interessante è che l' alimentatore non va sempre al 100% se no saremmo sormai schiavi della compagnia elettrica.

:)CPU: Pentium Dual Core E2160 @2,4ghz vcore@1.288; RAM: 6gb DDR2 @ 800mhz ; Mother: Asus P5Kr ; VGA: Sapphire AMD HD4670 512mb @ core/ram 750mhz@814/900mhz@1015; Case Thermaltake M9w. ev fanRulez

Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
09-02-2010, 01:36 AM #18
Nicola87
Super Moderator
******



Registrato: Sep 2009
Messaggi: 2.215
Reputazione: 6
RE: Calcolo potenza alimentatore
Citazione:io sapevo k il wattaggio dichiarato era al rendimento al 100% ovvero il massimo che puoi chiedergli di mantenere.

infatti solo da pochi anni stanno uscendo i primi alimentatori certificati 80+ ovvero che garantiscono più dell' 80% della potenza dichiarata sotto carico.
gli ali scrausi o più comuni invece dichiarano di + per dare un margine di sicurezza entro cui muoversi.

anche quì la mia versione non corrisponde. 80% per mè vuol dire che l'alimentatore usa l'80% della corrente che prende dal muro. Non che è in grado di fornire una potenza pari all 80% di quella dichiarata.

esempio pratico:


alimentatore 500w, efficenza 80%
, condizione di picco:

corrente assorbita dal muro: 600W
corrente fornita al PC:500W

NON

corrente assorbita dal muro: 500W
corrente fornita al PC:400W

PC desktop, Asrock 4CoreDual-VSTA, Intel E6400, 2 GB Ram DDR2 667MHz Kingston, ATI X1300 512 MB, Maxtor 7200rpm 250GB / Windows 7 professional, linux Ubuntu lucid lynx 10.4
Ingegneria Aerospaziale Università di Bologna

[Immagine: 20100610180921_bktlogo.png]

Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
09-02-2010, 01:46 AM #19
conaglio
Sr. Member
****



Registrato: Dec 2009
Messaggi: 295
Reputazione: 3
RE: Calcolo potenza alimentatore
sono sicuro 100% Prr(ok stupida battuta sulle %)

penso che per la legge( o senso civile non so cosa sia + influente ) non si possa vendere una cosa che consuma + di quanto dichiarato. penso sarebbe truffa. es: tu mi scrivi 500 ma succhi 600? mi sentirei preso x fondelli.

oltretutto è da poco tempo che le grandi marche di PSU stanno producendo alimentatori di alto livello atti a garantire più dell' 80% del dichiarato sotto il carico del 20% 50% e 100%.

Citazione:The 80 PLUS performance specification requires multi-output power supplies in computers and servers to be 80% or greater energy efficient at 20%, 50% and 100% of rated load with a true power factor of 0.9 or greater. This makes an 80 PLUS certified power supply substantially more efficient than typical power supplies and creates a unique market differentiation opportunity for power supply and computer manufacturers.

ho citato il testo che compare nella sezione about del sito ufficiale 80plus.

se li commerciano evidentemente è xk gli ali scrausi non garantiscono il 100%(diciamo 80% x esser realisti) della potenza nominale sotto carico del 20% 50% e 100%.


davvero sarebbe troppo irreale se fosse il contrario

:)CPU: Pentium Dual Core E2160 @2,4ghz vcore@1.288; RAM: 6gb DDR2 @ 800mhz ; Mother: Asus P5Kr ; VGA: Sapphire AMD HD4670 512mb @ core/ram 750mhz@814/900mhz@1015; Case Thermaltake M9w. ev fanRulez

Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
09-02-2010, 01:56 AM #20
Nicola87
Super Moderator
******



Registrato: Sep 2009
Messaggi: 2.215
Reputazione: 6
RE: Calcolo potenza alimentatore
Citazione:se li commerciano evidentemente è xk gli ali scrausi non garantiscono il 100%(diciamo 80% x esser realisti) della potenza nominale sotto carico del 20% 50% e 100%.

ma secondo mè questa frase non ha senso...come fa un alimentore a "garantire il 100%" se sta lavorando a un "carico di 20% o 50%".

é come dire: l'alimetatore da 500W mi deve fornire 500W anche se gliene chiedo 250....


cmq ti cito dalla guida dello stesso forum, poi magari io non ho capito, oppure ha sbagliato anche chi l'ha scritta: http://informaticaeasy.net/forum/showthread.php?tid=79

Citazione:L\'EFFICENZA

Poi c\'è l\'efficenza, l\'efficenza è semplicemente il fatto di non sprecare più energia possibile, in modo da averne a disposizione, di conseguenza il + possibile, in quanto lo spreco di energia, porta ad un inquinamento elettromagnetico, non certo benefico per l\'ambiente.
Quindi un buon alimentatore deve avere anche un efficenza elevata così da poter fornire più potenza al pc, al contrario dei vari aliemntatori \"scrausi\" con un efficenza molto bassa che non offrono il wattaggio dichiarato molto spesso.

Vediamo qualche formula a riguardo, cercando di calcolare approsiamtivamente, quanti Watt il nostro alimentatore assorbe dalla rete elettrica per fornire la potenza dichiarata, e le relative formule inverse.

Facciamo un esempio: alimentatore da 500w efficenza 80%..


-----------------> 500
ASSORBIMENTO = ---- * 100 = 625W
-----------------> 80


-----------------> 500
EFFICENZA = ---- * 100 = 80%
-----------------> 625


-------------------> 80 * 625
POTENZA = --------- = 500W
-------------------> 100


Adesso calcoliamo quanta potenza assorbita dalla rete elettrica viene dispersa dal trasformatore, e di conseguenza provoca un inquinamento elettromagnetico, ed inoltre la dispersione di potenza di certo non è favorevole alla bolletta in rapporto alla potenza assorbita utilizzata...


-----------------------------------> (100-80) * 625
DISPERSIONE DI POTENZA = --------------- = 125W
-----------------------------------> 100

Praticamente ragazzi, con un buon alimentatore dall\'efficenza media dell\'80% abbiamo, in questo caso, una dispersione di 125W, che se non ci fosse appunto la dispersione di potenza sotto forma di calore, potrebbero essere utilizzati come potenza disponibile per l\'utilizzatore!
Quindi assicuriamoci di avere almeno un buon alimentatore prossimo all\'80% di efficenza, così la cosa andrà a giovare sulla bolletta e sull\'ambiente.
Consideriamo che ci sono in commercio alimentatori con efficenza molto inferiore all\'80% e anche alimentatori con efficenza fino a circa 85% ed anche poco più, ma come si sa, la qualità si paga.

PC desktop, Asrock 4CoreDual-VSTA, Intel E6400, 2 GB Ram DDR2 667MHz Kingston, ATI X1300 512 MB, Maxtor 7200rpm 250GB / Windows 7 professional, linux Ubuntu lucid lynx 10.4
Ingegneria Aerospaziale Università di Bologna

[Immagine: 20100610180921_bktlogo.png]

Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 

Calcolo potenza alimentatore
Mostra modalità stampabile
Invia questa discussione ad un amico
Sottoscrivi questa discussione
Vai al forum:

Orario: 16-10-2019, 01:34 PM

Contattaci - Modalità archivio - RSS Syndication - Torna all'inizio della pagina