Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

Microsoft (e NVidia) al lavoro su Zune
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
Martedì 25 Novembre 2008 16:54

microsoft zune

Nuovi rumors su Zune, l'anti-iPhone di Microsoft. Pare infatti che Microsoft stia lavorando in cooperazione con NVidia su un innovativo smartphone basato su hardware NVidia Tegra. Molto probabilmente, Microsoft Zune sarà "powered by" Tegra, basato sul concetto di "system-on-a-chip" (SoC).

Secondo TheInquirer, Microsoft Zune dovrebbe essere rilasciato verso Febbraio 2009. E' effettivamente parecchio tempo che il nome Zune ha fatto la comparsa in diversi siti e blog della rete; finora, però, si è trattato sempre e soltanto di semplici indiscrezioni piuttosto generiche. Un'alleanza con NVidia pare invece una realtà ben più concreta ed interessante.

microsoft zune

Ma cos'è Tegra? Si tratta di un'architettura hardware di NVidia che integra una CPU ARM-based e una GPU NVidia in un unico die (una specie di concorrente in versione "portatile" dell'architettura futura AMD Fusion). Ma Tegra non si limita solo a questo: nello stesso chip, infatti, oltre a CPU e GPU saranno integrati anche northbridge, southbridge e funzionalità relative alla memoria centrale. Tegra dovrebbe vedere la luce verso la fine del 2008, ma sarà inizialmente destinato ad un numero molto ristretto di impieghi (soprattutto in ambito industriale e delle automobili). E' interessante notare come Microsoft non si sia affidata a Intel bensì ad Nvidia. Probabilmente si è trattato di una "gara d'appalto" vinta da colei la quale, in questo momento, stenta a competere con le soluzioni top di gamma AMD e che quindi è interessata maggiormente ad affermare la sua posizione nel maggior numero di ambiti possibile. O forse la strategia di Intel SoC-based (Moorestown) è ancora troppo prematura per trovare, ad oggi, concrete applicazioni.

nvidia tegra chip

Non dimentichiamo però che anche Apple ha in mente una sua strategia SoC (system-on-a-chip, appunto). La compagnia di Steve Jobs ha infatti pagato caro l'acquisto del chip designer P.A. Semi, ingaggiandolo allo scopo di progettare SoC per poterli impiantare nei suoi iPhone, iPod e, in futuro, anche in altri nuovi dispositivi. Apple ha quindi assunto un ex dirigente IBM con esperienza nella progettazione dei Power Processor, Mark PaperMaster, allo scopo di supervisionare lo sviluppo e la progettazione di nuovi dispositiivi. Ma IBM ha prontamente bloccato l' "acquisizione", temendo che i propri progetti "top-secret" potessero essere acquisiti, seppur indirettamente, da Apple. Secondo alcuni, Apple si appoggerà anche a Samsung e Immagination (rispettivamente per CPU e GPU) per la realizzazione dei futuri iPhone basati su chip SoC.

Se effettivamente Microsoft riesce con Zune a battere Apple e a garantirsi la tecnologia Tegra, l'iPhone potrebbe uscire dall'attuale scenario di high-class devices. Non dimentichiamo inoltre che Zune integrerà certamente la prossima versione di Windows Mobile: parliamo del SO "embedded" in versione 7.0.

microsoft zune

Risulta ovvio, comunque, che hardware e sistema operativo utilizzati rappresentano solo in parte il successo di uno smartphone: sono l'usabilità per l'utente e la compatiilità a rendere uno smartphone un oggetto desiderato o declassato. E se l'iPhone integra interessanti tecnologie multitouch, non dimentichiamo che Microsoft ha un valido asso della manica anche in questo senso: parliamo di Surface, che potrebbe essere integrato in Zune e compatibile con Windows Mobile 7.0.

Altre fonti affermano infine che Microsoft stia in realtà lavorando con Nokia per creare lo Zune phone, e che il team di Zune stia cooperando in maniera ravvicinata con Nokia per integrare il Marketplace di Zune con gli smartphone Nokia. Secondo questi rumor, i contenuti multimediali di Zune (musica, video, serie TV,...) potrebbero essere implementati nei cellulari Nokia, oltre che su piattaforma Windows Mobile, XBox e sui classici PC.Ma se così fosse, perchè Nokia è in realtà attenta allo sviluppo del suo Music Store e di Ovi?!

microsoft zune
Commenti (0)add comment

Scrivi commento
più piccolo | più grande

busy

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

 
Copyright © 2009 InformaticaEasy. Tutti i diritti riservati.
E' vietata la riproduzione di qualunque contenuto del sito senza aver richiesto autorizzazione.
  Le recensioni e gli articoli sono scritti e di esclusiva proprietà di Paolo Vinella; se presenti su altri siti/forum, sono stati inseriti dallo stesso
 
Sito realizzato e gestito da Paolo Vinella.