chiudi

Non sei ancora registrato? Cosa aspetti, corri a farlo QUI !!

LOGIN / JOIN !
REVIEW
Registrati
Reviews
Forum

Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

Apple iPad 2 è ormai in produzione. Più leggero, più sottile, più potente

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Apple iPad 2

Il motore trainante del mercato tablet, il propulsore dell'ottimizzazione dei sistemi operativi per device intermedi tra "laptop" e "mobile" sta per aggiornarsi: a breve spunterà sul mercato una nuova versione di Apple iPad, il tablet per definizione. Ecco i dettagli finora noti.

Apple e notizie trafugate/trapelate convivono ormai da tempo. Che si tratti del nuovo iPhone o MacBook, ci sarà sempre almeno una fonte più o meno incognita che porterà sul web informazioni in anteprima normalmente ritenute top-secret da Steve Jobs fino al momento del lancio di tale nuovo prodotto firmato dalla Mela morsicata.

A distanza di circa 10 mesi dal lancio di Apple iPad, si ripresenta lo stesso scenario che ci induce fermamente a pensare che l'idea che un nuovo iPad sia ormai all'orizzonte del mercato dell'informatica worldwide sia più concreta che mai.

Tutto ha avuto inizio diverse settimane fa, quando immagini trapelate in rete ritraevano, in risoluzione più o meno mediocre, alcuni particolari del presunto nuovo iPad 2: scocca posteriore con fori "sospetti", display del nuovo tablet, custodie in silicone con un altrettanto sospetto foro posteriore. Tutto ciò ha portato i più curiosi a fantasticare sulla presenza di più porte e connessioni di espansione (es. slot SD, micro USB,...), una fotovideocamera posteriore, la presenza di un display praticamente identico al modello attuale senza l'implementazione della tecnologia Retina approdata inizialmente su iPhone 4.

Apple iPad 2

A seguire tali ipotesi, arriva finalmente qualcosa di più seria concretezza. E' il Wall Street Journal, stavolta, a dire la sua tramite un report ed una giornalista esperta del settore. Secondo l'autorevole testata, infatti, Apple avrebbe già avviato la produzione di una nuova versione del suo tablet computer iPad. Si tratterebbe di un dispositivo rivisto in maniera sostanziale dal punto di vista hardware, poichè offrirà diverse novità con diretta ripercussione nel software.

In sintesi, iPad 2 (il nome non è ancora ufficiale), includerà una fotovideocamera integrata (compatibile con FaceTime e Skype), una CPU più veloce e dual-core, una sezione grafica migliorata, un probabile passaggio all'utilizzo di memoria DDR3 e forse scocca in lega di carbonio per risultare, nel complesso, più sottile e leggero dell'attuale modello presente sul mercato. La presenza di particolari stringhe di codice in iOS 4.3 fa ben sperare nella presenza di due fotovideocamere: anche una posteriore, dunque.

Apple iPad 2

Il display, sia in diagonale che in termini di risoluzione in pixel, non subirà sostanziali mutamenti rispetto all'attuale LCD incluso nell'attuale iPad. Salvo riconsiderare una indiscrezione più recente secondo cui Apple farà seguire ad iPad 2 un iPad 3 quasi nell'immediato, dotandolo del Retina Display di iPhone 4. Al momento, quasi sicuramente, niente Retina; secondo fonti più o meno vicine ad Apple ciò sarebbe dovuto ad una serie di problematiche riscontrate in fase di sviluppo del display di iPad 2 in quando <<di maggiore dimensione rispetto a quello dell'iPhone>>.

Sempre secondo il WSJ, inoltre, il nuovo iPad sarà inizialmente disponibile tramite Verizon Wireless ed AT&T, escludendo dal mercato USA Sprint Nextel e T-Mobile.

Restando in tema di lancio sul mercato, si prevede che iPad 2 vedrà ufficialmente la luce a partire dal prossimo Aprile 2011, e sicuramente le sue fattezze saranno profondamente incisive per il segmento di mercato in cui si colloca. Ora più che mai, con Android che inizia ad incalzare con Honeycomb 3.0 anche sui tablet. Tutto ciò mentre Steve Jobs si prepara a lasciare (temporaneamente, anche se tra i dipendenti Apple si vocifera di successione definitiva) l'Azienda per motivi di salute.

Apple iPad 2

Apple ha contribuito enormemente alle finanze del colosso di Cupertino: finora sono stati venduti ben 14,8 milioni di device e, nell'ultimo quadrimestre dello scorso anno, il tablet ha contribuito per 4,6 miliardi di dollari nelle vendite, ovvero per il 17% delle entrate complessive dell'Azienda.

Al momento del lancio, che sicuramente non si farà attendere oltre i prossimi due o tre mesi, iPad 2 verrà offerto come da tradizione Apple in diverse varianti, tutte però comprese e corrispondenti all'attuale range di prezzo all'utente finale che oscilla tra i 499$ e gli 829$. L'iPad 2 continuerà ad essere assemblato da Foxconn.

Si prevede che Apple possa arrivare a vendere 27 milioni di iPad nel 2011, sebbene alcuni investitori si aspettano fino a 35 milioni di unità. Si tratta tuttavia di previsioni che potrebbero apparire un po' forzate se si pensa che attualmente la concorrenza nel segmento tablet è aumentata di parecchio rispetto al lancio di iPad: Aziende del calibro di Samsung, Motorola e RIM stanno iniziando a offire prodotti analoghi con tecnologie spesso migliori, tra cui il supporto per le reti wireless ad alta velocità 4G. Per questo motivo si è inoltre stimato che nel 2013 il market share di iPad potrebbe declinare e raggiungere un valore del 50% (già appossimato in eccesso). Intanto, Dell e HP sono al lavoro anch'esse su un progetto tablet molto simile...

Apple iPad 2

Commenti (0)add comment

Scrivi commento
più piccolo | più grande

busy

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti: