chiudi

Non sei ancora registrato? Cosa aspetti, corri a farlo QUI !!

LOGIN / JOIN !
REVIEW
Registrati
Reviews
Forum

Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

Intel Ivy Bridge e Haswell. Con i 22 nm l'overclock sarà più facile

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Intel Ivy Bridge Haswell overclock

Durante l'important evento della conferenza IDF 2011, acronimo di Intel Developer Forum, il colosso californiano quasi egemone del mercato dei microprocessori per computer rivela, attraverso alcune slide, interessanti news sull'overclock di Sandy Bridge e non solo: facilità garantita!

Le fasi tick-tock, come le lancette di un orologio, continuano a scandire i ritmi produttivi delle nuove generazioni di microprocessori Intel. Dopo Sandy Bridge, decima generazione, è il turno di Ivy Bridge a 22 nanometri (che introdurrà il nuovo processo produttivo). Non più die-shrink, invece, ma microarchitettura rinnovata per Haswell, l'undicesima generazione dell'architettura x86.

Durante la IDF di quest'anno Intel ha fatto focus su diversi aspetti inerenti le CPU di prossima introduzione sul mercato e, tra questi, un ruolo saliente è stato attribuito al concetto dell'overclock. Si, proprio ciò che in gergo si chiama, abbreviandolo nel nome, "OC": da pratica eretica a sport promosso dalle stesse Aziende produttrici di microprocessori.

Contrariamente al blocco sull'overclock sui Sandy Bridge non appartenenti alla più estrema serie K, infatti, i processori Intel diventeranno maggiormente friendly alla pratica di overclock nelle prossime generazioni. VR-Zone.com ha realizzato un piccolo interessante report in merito.

Intel Ivy Bridge Haswell overclock

Nonostante l'impatto non indiffernte di MD Bulldozer, in via di diffusione sul mercato, Intel è ancora leader del concetto di overclock di fabbrica e non solo: semplici tweak permettono di ottenere un incremento delle performance dellaCPU del 20% o 3% senza pregiudicare l'affidabilit a lungo termine del prodotto nè rivoluzionare il sistema di raffreddameno con qualcosa di estremo. Ad esempio, un esa-core Core 7 990X può raggiungere i 4,3 GHz a poco più di 1,28V e in configurazione "daily". Per non parlare della serie  Sandy Bridge: ben 5 GHz ad aria nel caso del modello i7 2700K. Roba da azoto liquido, almeno fino a qualche tempo fa.

Di bene in meglio per il prossimo futuro: all'IDF di quest'anno Intel ha infatti speso più che qualche frase su Ivy Bridge e socket LGA 2011, affermando di semplificare la pratica di overclock abolendo quei blocchi finora quasi sempre presenti sulle CPU di fascia non-extreme. Sarà infatti possibile overcloccare i core e la memoria senza preoccuparsi di infastidire il clock della sezione I/O e PCI-Express.

Fortunatamente non è tutto. Quando nel 2013 i 22 nanometri entreranno in produzione con le prime CPU Haswell, si prospetta un secondo major step verso la libertà dell'overclock: i rapporti dei core CPU, GPU, memoria RAM, PCI e DMI sono tutti selezionabili indipendentemente tra loro, a partire ovviamente da un clock di base BCLK disponibile nel chipset Lynx Point. E non solo: grazie all'integrazione completa dei circuiti relativi alla regolazione della tensione, realizzata col fine di semplificare la progettazione della piattaforma, sarà possibile contare su una potenza più stabile e quindi su un maggior potenziale di overclock. Il tutto si somma sulle attese rivisitazioni alla topologia del layout delle memorie DIMM, permettendo di raggiungere significativi livelli di prestazioni persino con 2 DIMM per canale senza le solite penalizzazioni che comportano rispetto a un modulo DIMM per canale.

Tante belle notizie che, per ora, si concludono con quest'ultima: Intel promette la creazione di una piattaforma estremamente flessibile con Haswell: che si tratti di desktop o mobile, poco importa. Avremo a disposizione infatti combinazioni di core CPU e GPU multipli nel medesimo package, ad esempio 4 core CPU e 2 core GPU - oppure 2 core CPU e 3 core GPU.

Intel Ivy Bridge Haswell overclock

Commenti (0)add comment

Scrivi commento
più piccolo | più grande

busy

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti: