chiudi

Non sei ancora registrato? Cosa aspetti, corri a farlo QUI !!

LOGIN / JOIN !
REVIEW
Registrati
Reviews
Forum

Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

Intel, svelati i valori ufficiali del tjunction

Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

intel_heatsink

Anandtech ha avuto l'opportunità di incontrare un delegato Intel e di apprendere importanti informazioni relative al sensore di rilevazione delle temperature che Intel inserisce nelle CPU a 45nm.

Parlando con Benson Inkley, un ingegnere Intel che si dedica all'aspetto delle temperature e del TDP delle CPU, Anandtech è venuta a conoscenza del fatto che all'IDF si parlerà, al Day 3, delle specifiche del Digital Thermal Sensor (DTS) degli attuali processori Intel 45nm. Finora, infatti, non ci sono dati ufficiali Intel relativi al massimo TJunction delle soluzioni dual e quad 45nm.

Per questo, alcuni software spesso non rilevano correttamente le temperature di esercizio delle CPU e, a volte, sono i sensori stessi ad essere inaccurati. E purtroppo è un problema non trascurabile: una corretta rilevazione delle temperature si rende necessaria, per verificare, ad esempio, le performance dissipative del dissipatore della CPU (intuendone eventualmente l'incorretta installazione in caso di temperature troppo elevate).

Inoltre, in overclock, è cruciale conoscere con precisione piuttosto accurata le temperature dei core del processore. Certo, un sondino installato sull'IHS potrebbe in questo caso risolvere la situazione, ma il calcolo delle temperature di esercizio dei core verrebbe comunque eseguito per via empirica, ipotizzando ad esempio che i Core lavorino a 10°C in più rispetto al sovrastante IHS. Ma nel caso di quad-core non tutti i core lavorano alla stessa temperatura, quindi il problema permane ugualmente.

Se Intel ha preso così a cuore la vicenda, molto probabilmente Nehalem integrerà sensori per la rilevazione della temperatura più accurati.

Anandtech fornisce un aggiornamento in merito alle comunicazioni di Intel all'IDF Day 3: ecco le specifiche attuali comunicate da Intel circa il DTS e il TJunction:

45nm Desktop Dual-Core Processors
Intel Core 2 Duo processor E8000 and E7000 series - 100°C

45 nm Desktop Quad-Core Processors
Intel Core 2 Quad processor Q9000 and Q8000 series - 100°C
Intel Core 2 Extreme processor QX9650 - 95°C
Intel Core 2 Extreme processor QX9770 - 85°C

Grazie a questi dati, sarà finalmente possibile settare il TJuncion corretto nei tool di rilevazione delle temperature del processore che interagiscono con il DTS. In CoreTemp, ad esempio, è necessario editare il contenuto di un file. RealTemp, invece, dovrebbe riconoscere i 95°C di TJunction relativi a Penryn ma, nel caso delle serie Q9000/Q8000 o per la serie E8000 e E7000, il TJunction corretto è, a quanto pare, 100°C e non 95.

E' bene ricordare, infatti, che il termodiodo non fornisce la temperatura effettiva di esercizio dei core della CPU, ma quanti gradi restano al tjunction: quando questo valore raggiunge lo 0, infatti, la CPU mette in atto i meccanismi opportuni di prevenzione contro l'overheat. Per questo motivo, i software che rilevano la temperatura utilizzano la distance-to-tjunction e, sottraendola al tjunction, ottengono la temperatura corrente alla quale ciascun core della CPU lavora.

Commenti (0)add comment

Scrivi commento
più piccolo | più grande

busy