Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

Tutte le CPU Intel Core i7 hanno il moltiplicatore sbloccato: parola di Intel
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
Martedì 10 Marzo 2009 09:05

Core i7 unlocked

Chi ha mai detto che le nuove CPU Intel Core i7 920 e 940 hanno i moltiplicatori bloccati? Le decine di review disponibili in rete che hanno preso in considerazione sample ES. In realtà non è così: le versioni retail di tali CPU hanno QPI e moltiplicatori per le DDR3 sbloccati al 100%!

L'apparenza inganna. E' ciò che è accaduto per le nuove CPU Intel Core i7, da poco in commercio. E' bene partire dal principio, ricordando che in teoria la CPU i7-965, modello top di gamma, costa circa 1000$ e gode di moltiplicatore sbloccato, contrariamente agli esemplari 940 e 920 (quest'ultimo dal costo di 300$ circa).

Il Core i7-965 ha i moltiblicatori sbloccati sia verso l'alto che verso il basso (sebbene attualmente non ci siano schede madri che consentano di settare il moltiplicatore ad un livello più alto: è possibile farlo solamente incrementando il moltiplicatore del Turbo Mode).

Inoltre, sui modelli 940 e 920 non è possibile settare i moltiplicatori per la funzionalità Turbo Mode. Inoltre, il Quick Path Interconnect dei due modelli "inferiori" è bloccato è 4.8GT/s, contro i 6.4GT/s del modello top di gamma 965 Extreme. I moltiplicatori per le memorie, comunque, sono sbloccati.

Secondo quanto riscontrato da MaximumPC.com, nei chip 920 e 940, sebbene sia possibile settare il moltiplicatore per le memorie scegliendo tra DDR3/1600 e DDR3/1333, in realtà le RAM sono bloccate alla frequenza DDR3/1066. Inoltre, sempre su tali modelli, il QPI è bloccato a 4.8GT/s e non è possibile accedere alle modalità Turbo Mode. Quindi nessun setting per il Turbo Mode a dispozione, QPI bloccato e memorie bloccate:

nehalem locked

Almeno questo è quanto si è detto finora, peraltro evincibile dalle attuali recensioni, disponibili online, sulle CPU Intel Nehalem. Ma MaximumPC ha scoperto il contrario. Infatti, acquistando una CPU Intel Core i7-920, utilizzata per la realizzazione di scatti fotografici... è stato scoperto che i moltiplicatori per le memorie sono sbloccati! Settando infatti le memorie in modalità DDR3/1600, esse funzioneranno alla frequenza nominale. Nella foto seguente, inoltre, si evince che tale chip (che ricordo essere il modello meno costoso della serie Nehalem) dispone anche di QPI sbloccato: è quindi possibile scegliere la frequenza voluta, arrivando a raggiungere quella del modello top di gamma 965!

nehalem unlocked

MaximumPC ha subito contattato Intel, per avere delle spiegazioni a riguardo, ed effettivamente l'azienda ha confermato che i moltiplicatori per le memorie sulle CPU Nehalem sono sbloccati per tutti i modelli. Perchè fino ad ora le versioni 920 e 940 avevano il moltiplicatore bloccato? Semplice: sempre secondo Intel, la causa è dal ricercare nel fatto che si è trattato, finora, di modelli ES (engineering sample, in pre-produzione, distribuiti per i testing, ai distributori OEM, produttori di schede madri e per le recensioni in anteprima): i modelli Nehalem ES hanno i moltiplicatori bloccati. E cosa dire a proposito del QPI? Sbloccato anche questo, sebbene a riguardo solo qualche mese fa Intel affermò l'esatto contrario.

Ma perchè inserire queste limitazioni nelle CPU ES? Proprio nelle CPU che, da tradizione Intel, hanno sempre goduto di moltiplicatori sbloccati? Beh, anche in tal caso la risposta è fornita da Intel: "Abbiamo apportato questa modifica in quanto ci è stato richiesto dai nostri clienti". Ma Intel non menziona, in particolare, chi siano questi clienti...

D'altro canto, c'è da dire che se le memorie DDR3 1600MHz fossero state supportate solamente dalla CPU Core i7 da 1000$, i venditori di RAM non avrebbero certo fatto affari d'oro nel vendere DDR3 funzionanti a tale frequenza: solo la nicchia di utilizzatori del modello 965 avrebbe infatti acquistato tali memorie.

In conclusione, riassumiamo quali sono le novità per i modelli Core i7-920 e Core i7-940:

  • Moltiplicatori bloccati in modo da non eccedere oltre la loro velocità massima (senza incrementare il BCLK);
  • Moltiplicatori per il Turbo Mode bloccati;
  • Velocità per il QPI non più limitata ai 4.8GT/s ma aumentabile fino a quella supportata dal modello 965 Extreme (in teoria Intel ufficialmente parla comunque di 4.8GT/s);
  • Moltiplicatori per le memorie sbloccati, in modo da selezionare i valori 1066/1333/1600/1866 e superiori.

Il benchmark eseguito con Everest mostra che effettivamente l'esemplare Core i7-920 consente di selezionare la reale velocità 1600MHz per le DDR3:

Nehalem Unlocked Memory ratios

FONTE

Commenti (1)add comment
0
sasdsd: ...
sdfdfdfdfdfd
1

settembre 14, 2014

Scrivi commento
più piccolo | più grande

busy

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

 
Copyright © 2009 InformaticaEasy. Tutti i diritti riservati.
E' vietata la riproduzione di qualunque contenuto del sito senza aver richiesto autorizzazione.
  Le recensioni e gli articoli sono scritti e di esclusiva proprietà di Paolo Vinella; se presenti su altri siti/forum, sono stati inseriti dallo stesso
 
Sito realizzato e gestito da Paolo Vinella.