Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

Un'alternativa agli SSD? La velocissima CompactFlash di Pretec
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
Martedì 24 Febbraio 2009 11:15

pretec_433x_cf

L'azienda Pretec, leader nella produzione di schede di memoria, annuncia un nuovo prodotto CompactFlash caratterizzato dall'incredibile velocità di 433X: fino a 65MB/s la velocità di lettura. Per il futuro ci sono già strabilianti progetti: schede CompactFlash con connettività SATA!

Con il rilascio appena avvenuto della scheda di memoria CompactFlash 433X, l'azienda Pretec ha battuto, per più del 30% in velocità, il suo stesso record raggiunto con la sua precedente velocissima card CF (333X). Attualmente il prodotto è in fase di sampling, ma sarà rilasciato al pubblico a partire dal prossimo marzo. La Pretec 433X CF Card è l'ultimissimo prodotto della famiglia di memorie Pretec. Già nel 2007 l'azienda lanciò a Taipei le CF caratterizzate da velocità di 233X e 333X, mentre il taglio da 64GB fu reso disponibile a partire da settembre 2008.

La nuova velocissima scheda Pretec utilizza un controller IC appositamente sviluppato e implementa la tecnologia NAND SLC (che ricordo essere decisamente più performante della MLC). Tale concentrato tecnologico consente di raggiungere le incredibili velocità di 65MB/s in lettura e 50MB/s in scrittura.

Pretec offrirà questa scheda di memoria nel taglio di 16GB, contrariamente ai 64GB della precedente versione @ 333X. Il nuovo prodotto sarà presentato dall'azienda in occasione della manifestazione di imagind "Focus on Imagine 2009", che si terrà a Birmingham. Il prodotto sarà visionabile allo stand Q20, e sarà a stretto contatto con lo stand di un colosso mondiale delle fotocamere digitali, Peartree and Leaf. In particolare, questa azienda mostrerà il prodotto Leaf AFi-II, caratterizzato da una risoluzione mozzafiato da 56 Megapixel, in grado di fornire file RAW da 112MB ciascuno.

pretec_433x_cf

Grazie alla nuova scheda di memoria Pretec, i fotografi possono ridurre il tempo di lavoro grazie a caricamenti più veloci dei file, oltre alla possibilità di scattare molte più foto in uno stesso tempo rispetto ad altre schede di memoria (grazie alla velocità di memorizzazione delle foto scattate). 

Le CF Pretec utilizzano lo standard PATA, con un transfer rate massimo teorico di 133MB/s (collo di bottiglia per le recenti unitò SSD). Ma l'azienda non si ferma certo qui: ha difatti già annunciato la prossima generazione di schede CompactFlash, chiamata CFast, sviluppata grazie alla collaborazione con la CompactFlash Association, per superare il limite di bandwidth dei 133MB/s del PATA, passando ai 375MB/s garantiti dall'SATA. Il nuovo form factor delle future CF Pretec sarà quindi davvero curioso, in quanto le nuove schede di memoria implementeranno proprio la connessione SATA.

Commenti (0)add comment

Scrivi commento
più piccolo | più grande

busy

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

 
Copyright © 2009 InformaticaEasy. Tutti i diritti riservati.
E' vietata la riproduzione di qualunque contenuto del sito senza aver richiesto autorizzazione.
  Le recensioni e gli articoli sono scritti e di esclusiva proprietà di Paolo Vinella; se presenti su altri siti/forum, sono stati inseriti dallo stesso
 
Sito realizzato e gestito da Paolo Vinella.