chiudi

Non sei ancora registrato? Cosa aspetti, corri a farlo QUI !!

LOGIN / JOIN !
REVIEW
Registrati
Reviews
Forum

Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

takeMS annuncia ufficialmente i suoi nuovi SSD

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

takeMS SSD

takeMS, produttore di memorie RAM e dispositivi di memorizzazione in generale, ha ufficialmente annunciato la sua prima nuova linea di dischi a stato solido. Si tratta di soluzioni SSD presumibilmente MLC in grado di offrire buone performance ed ottima capienza.

Risale a ieri il comunicato stampa ufficiale con il quale takeMS annuncia la sua nuova linea di dischi a stato solido, altrimenti noti come SSD. Attualmente la gamma si compone di tre modelli, ciascuno rispettivamente in grado di offrire 32GB, 64GB e 128GB di spazio a disposizione. Tutti i drive offrono basse latenze, correzione automatica degli errori e sono esenti dai fenomeni di usura meccanica che affliggono i tradizionali hard disk "a piatti rotanti".

A seconda della capacità offerta, i nuovi drive a stato solido di takeMS hanno un peso variabile dai 60 ai 75 grammi, sono estremamente efficienti dal punto di vista energetico (160 mA quando inattivi e 400mA quando sono attivi) e producono molto meno calore rispetto ai classici hard disk.

Tra gli altri vantaggi apportati dagli SSD takeMS tiene a sottolineare la leggerezza, l'assenza di parti in movimento e/o meccaniche, la maggior robustezza agli urti, il minor consumo energetico, il tempo d'accesso infimo e la scarsa quantità di calore prodotto durante il funzionamento del drive.

Caratterizzati da un form factor pari a 2,5 pollici, gli SSD di takeMS sono alti 9,5 millimetri e si prestano particolarmente bene ad essere adottati anche su piattaforme notebook proprio grazie alla ridotta altezza. Una ventata di freschezza e potenza non solo ai nostri computer portatili ma anche ai PC desktop, grazie ai transfer rate che raggiungono i 150 MB/s e il tempo di accesso pari a 0,2 millisecondi; il tutto su standard SATA II.

Grazie alla tecnologia Static Wear Leveling l'usura dei chip di memoria flash viene drasticamente ridotta. Una porta mini USB consente di utilizzare questi SSD anche come dispositivi di archiviazione di massa esterni, alla stregua quindi di un classico HDD esterno.

Riassumiamo di seguito le principali caratteristiche tecniche di questi SSD:

» Data exchange via SATA II standard
» 2.5” form factor with 9.5 mm height
» Weight: 60 – 75 grams (depending on capacity)
» Automatic error correction
» Data transfer rate up to 150 MB/s
» Access time 0.2 ms
» “Static Wear Leveling“- technology
» Mini USB port
» Power consumption: load ~ 400 mA / idle ~ 160 mA
» Capacity: 32 / 64 / 128 GB

InformaticaEasy ha inoltre appreso da fonti certe che tali SSD saranno dotati di controller JMicron.

takeMS SSD
Commenti (0)add comment

Scrivi commento
più piccolo | più grande

busy

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti: