chiudi

Non sei ancora registrato? Cosa aspetti, corri a farlo QUI !!

LOGIN / JOIN !
REVIEW
Registrati
Reviews
Forum

Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

Nvidia GeForce GTX 680 Kepler debutta ufficialmente insieme alla GeForce 600M

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Nvidia_GeForce_GTX_680

Dopo le anticipazioni trapelate solo pochissimi giorni fa, Nvidia annuncia ufficialmente il lancio delle prime GPU basate sulla nuova architettura grafica Kepler. La nuova GeForce GTX 680 è, infatti, la più veloce ed efficiente GPU mai realizzata. Ormai l'affermazione è ufficiale.

Nvidia lancia oggi le prime GPU basate sulla sua architettura grafica di prossima generazione Kepler, che assicura performance spettacolari ed eccezionali livelli di efficienza energetica. Risultato di 1,8 milioni di ore di lavoro negli ultimi cinque anni, l’architettura Kepler introduce possibilità sul piano tecnologico senza precedenti sia per i gaming desktop che per gli Ultrabook.

Per i desktop destinati al gaming la GPU Nvidia GeForce GTX 680 offre un’esperienza più ricca, all’insegna di una maggior velocità e silenziosità. Per quanto riguarda i notebook, la nuova lineup di GPU GeForce 600M porta le prestazioni degli Ultrabook a livelli davvero “ultra” e consente, mai come prima, la realizzazione di notebook più piccoli e più potenti. Entrambe le proposte sono immediatamente disponibili sul mercato.

L’architettura Kepler rappresenta il più grande traguardo tecnologico conquistato da Nvidia fino a oggi”, ha dichiarato Brian Kelleher, senior vice president of GPU engineer di Nvidia. “Porta con sé, infatti, grandi performance e un’eccezionale efficienza. I giocatori saranno entusiasti delle prestazioni della GTX 680, così come del fatto che non richiede rumorose ventole o alimentatori speciali. Anche gli utenti degli Ultrabook apprezzeranno la famiglia GT 600M per le sue prestazioni e l’efficienza energetica.”

Kepler è basata su tecnologia a 28-nanometri e succede all’architettura Fermi a 40nm, che era stata inizialmente introdotta nel Marzo del 2010. La GeForce GTX 680 porta performance sorprendenti e un’eccezionale efficienza energetica al mercato dei desktop per il gaming, assicurando velocità e un’esperienza d’uso piacevole e con i più elevati livelli di silenziosità.

Paragonato al prodotto concorrente più vicino, la GeForce GTX 680 è più veloce del 300% nelle performance di tessellation con le DirectX 11 e fino al 43% più veloce con i giochi più avanzati, come, ad esempio, Elder Scrolls V: Skyrim, il tutto con consumi inferiori del 28%. La GTX 680, inoltre, assicura prestazioni per watt doppie rispetto alla GeForce GTX580, il processor flagship basato su Fermi cui Kepler va a sostituirsi.

Ponendosi come standard per le GPU future del segmento enthusiast, la GTX 680 è equipaggiata con una serie di nuove tecnologie, che comprendono innanzitutto un nuovo streaming multiprocessor block, noto come SMX, che offre il doppio delle performance per watt dei prodotti di precedente generazione. Tra i componenti speciali da menzionare l'acoustic dampener, heat pipe ad alta efficienza e alette personalizzate, per offrire un’esperienza di gioco “silenziosa”. La tecnologia Nvidia GPU Boost, invece, regola dinamicamente le velocità della GPU per ottimizzare le performance di gioco. Non mancano antialiasing FXAA e TXAA e Adaptive Vsync per arricchire la qualità delle immagini senza compromettere le prestazioni di gioco e supporto di più display, fino a quattro complessivamente, di cui tre in 3D con una card singola per un’esperienza con giochi 3D particolarmente immersiva. Il nuovo processo produttivo a 28-nm di TSMC supporta altresì PCI-E Gen 3 e DX11.1.

Nvidia_GeForce_GTX_680

Un’esperienza veloce, fluida e ricca; la scheda GeForce GTX680 è davvero un’innovazione che cambia le regole del gioco”, ha detto Sebastian Concato, R&D manager di Next, che ha proseguito: “Se Nvidia mi avesse detto prima che questa scheda ha una tale potenza con soli due connettori da 6 pin, non le avrei creduto. Next ha creato un PC incredibile, che qualsiasi appassionato di gioco sarebbe orgoglioso di possedere”.

Mark Rein, vice president di Epic Games, creatore dell’Unreal Engine e del famoso “Gears of War”, ha commentato: “La GTX 680 è sorprendente e ridefinisce completamente il concetto di cosa sia una GPU per il segmento enthusiast. Abbiamo già assistito a un ottimo riscontro per la GTX 680 alla recente dimostrazione in real time ad alcuni sviluppatori selezionati di Samaritan insieme a un’anteprima speciale di Unreal Engine 4.”

Al debutto anche la famiglia di GPU GeForce 600M: se accoppiata con la tecnologia dei più recenti processori Intel, consente di realizzare notebook sottili, leggeri e veloci. Gli avanzamenti tecnologici che gli consentono di distinguersi sul mercato sono molteplici. Innanzitutto Nvidia Optimus, che assicura una durata extra-lunga della batteria scegliendo in automatico di attivare la GPU solo quando serve; Nvidia Verde per notebook, che spesso garantisce un significativo incremento delle prestazioni e della stabilità; Nvidia PhysX engine, che migliora il realismo dei giochi; Nvidia 3D Vision (opzionale), che converte automaticamente oltre 650 titoli in un 3D immersivo; Nvidia 3DTV Play (opzionale), un software che porta la 3D Vision-based dei notebook sulle TV 3D; Nvidia SLI, che sfrutta due GPU Nvidia GTX per raddoppiare le performance di gioco.

Il mercato vedrà a breve i produttori di notebook lanciare diversi ultrabook con la più potente ed efficiente GPU GeForce 600M, che aumenterà le performance dell’attuale segmento Ultrabook fino a quello dei notebook gaming e sarà la GPU discreta più utilizzata con i prossimi processori Ivy Bridge.

Parlando infine di disponibilità, la GPU Nvidia GeForce GTX 680 GPU è disponibile da oggi presso i principali fornitori di schede grafiche discrete al mondo, tra cui ASUS, EVGA, Gainward, Galaxy, Gigabyte, MSI, Palit, Point of View, PNY e Zotac.  Il prodotto è immediatamente disponibile anche presso i principali e-tailer italiani con prezzo al pubblico raccomandato a partire da 419 Euro + IVA.

I produttori di notebook che hanno deciso di adottare la serie di GPU GeForce 600M GPU per i propri notebook o Ultrabook al momento sono: Acer, Asus, Dell, HP, Lenovo, LG, Samsung, Sony e Toshiba. Ecco immortalato un esemplare Acer:

Acer_Ultrabook_Nvidia_Geforce_600M

Commenti (1)add comment
0
Ft3ck: ...
Potenza allo stato puro! Solo un itel i7 overcloccato la merita
1

marzo 23, 2012

Scrivi commento
più piccolo | più grande

busy

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti: