chiudi

Non sei ancora registrato? Cosa aspetti, corri a farlo QUI !!

LOGIN / JOIN !
REVIEW
Registrati
Reviews
Forum

Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

A Settembre una GeForce 260GTX rinnovata

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 gtx260

ExPreview.com è venuta a conoscenza che NVidia ha in mente un upgrade per la videocard GTX260. La nuova versione, che include pochi cambiamenti rispetto all'attuale GTX260, sarà disponibile da settembre, e pare rappresentare il tentativo di convincere che GeForce è meglio di Radeon...

E tale notizia non può che essere più che plausibile: in questo momento, infatti, ATI detiene lo scettro (la sua HD4870X2 è infatti la miglior scheda video sotto molti aspetti, primo fra tutti il rapporto prestazioni/prezzo). NVidia non può e non vuol certo star a guardare: nei laboratori NVidia c'è sicuramente fermento, e tanta voglia di impossessarsi nuovamente del fatidico scettro delle performance videoludiche.ati_vs_nvidia

La GTX260 è attualmente dotata di 8 TPC (texture cluster di elaborazione); nella versione rinnovata saranno inclusi 9TCP. Ciò significa che il numero degli shader processor verrà incrementato da 192 a 216. In un chip G200, infatti, ogniTPC contiene 24 shader processor.

A parte ciò, le restanti specifiche dovrebbero rimanere tali e quali all'attuale GTX260. Dunque le frequenze di clock di fabbrica dovrebbero ancora essere  pari a 576/1242/999Mhz (core / shader / memoria), 896MBdi memoria video on-board e interfaccia di memoria a 448bit.

La nuova GTX260 vuol stravincere contro la HD4870, sua diretta e acerrima concorrente. Ma è bene frenare gli ottimismi: la HD4850X2 è già dietro l'angolo: debutterà anch'essa a settembre e potrebbe dare del filo da torcere a NVidia.

 

FONTE

Commenti (0)add comment

Scrivi commento
più piccolo | più grande

busy

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti: