Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

ATI e Celsia al lavoro su un nuovo sistema di dissipazione per VGA
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
Martedì 21 Ottobre 2008 12:50
ati celsia
 
ATI ha da poco avviato una collaborazione con Celsia Technologies, per sviluppare un nuovo sistema di raffreddamento per schede video di fascia alta, che a quanto pare dovrebbe essere parecchio più efficiente delle attuali soluzioni dissipative dual slot per schede video ATI/Nvidia.
Dagli studi condotti, è nato un nuovo concetto di dissipatore, non più basato sulle classiche heatpipe ma dotato di una camera a vapore (vapor chambre) che, secondo ATI, dovrebbe essere il 30% più efficiente nella dissipazione del calore proveniente dalla GPU.

Questa soluzioni a camera di vapore farà uso del NanoSpreader, progettato da Celsia, in cui un reticolo in rame è racchiuso in una camera a vapore nella quale dell'acqua è stata racchiusa sigillata a vuoto.

A differenza delle classiche heatpipe, i NanoSpreader a due fasi ideati da Celsia vengono posti a diretto contatto con la fonte di calore, eliminando i costi relativi alla progettazione di basi in rame da inserire tra il dissipatore delle attuali VGA e la GPU.

La seguente illustrazione permette di evincere, per sommi capi, il principio di funzionamento del sistema di dissipazione:
 
celsia ati

 
Qui invece viene messo a confronto il principio di funzionamento ad heatpipe con il NanoSpreader:
 
celsia nanospreader vs heatpipes

Il NanoSpreader si compone, oltre che di due involucri conduttivi superiore ed inferiore, di due canali in cui scorre un fluido, tra i quali scorre del vapore. Il NanoSpreader sarà posto a diretto contatto con l'IHS della GPU e, sul NanoSpreader, un classico dissipatore lamellare, sicuramente accoppiato da una ventola, si occuperà di completare l'opera di smaltimento del calore e di dissipazione del prodotto.

ATI e Celsia non hanno ancora reso pubblica una data a partire da cui sarà possibile acquistare schede video dotate di tale sistema di dissipazione; dei rumors parlano di inizio 2009.
Commenti (0)add comment

Scrivi commento
più piccolo | più grande

busy

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

 
Copyright © 2009 InformaticaEasy. Tutti i diritti riservati.
E' vietata la riproduzione di qualunque contenuto del sito senza aver richiesto autorizzazione.
  Le recensioni e gli articoli sono scritti e di esclusiva proprietà di Paolo Vinella; se presenti su altri siti/forum, sono stati inseriti dallo stesso
 
Sito realizzato e gestito da Paolo Vinella.