Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

AXP-140, il nuovo dissipatore ad aria Thermalright
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
Venerdì 26 Dicembre 2008 20:25

Disponibili le prime immagini del prossimo dissipatore ad aria che Thermalright rilascerà a breve sul mercato. Si tratta del Thermalright AXP-140, un dissipatore low-profile quindi indirizzato agli HTPC, con un'altezza di soli 7 centimetri. Soluzione vincente la presenza di ben 6 tubi di calore in alluminio.

Il Thermalright AXP-140 supporta unicamente i microprocessori Intel su socket LGA-775. E' composto da un blocco in rame a contatto con la CPU (rifinito con nichellatura) da cui partono ben sei heatpipe in alluminio che indirizzano il calore verso la superficie superiore lamellare. A differenza dei comuni dissipatori prodotti da Thermalright, le lamelle dissipanti sono disposte orizzontalmente rispetto al piano della scheda madre.

Le dimensioni del dissipatore sono 14,5 x 14,7 x 7,02 centimetri. La ridotta altezza consente l'installazione negli HTPC, solitamente spessi 11 centimetri. In ogni modo, il prodotto è anche indirizzato per la fascia high-end, per coloro i quali preferiscono un sistema di flusso d'aria perpendicolare alla scheda madre (anzichè parallelo). Molto probabilmente, infatti, l'AXP-140 sarà il nuovo migliore dissipatore ad aria di Thermalright tra quelli con superficie lamellare disposta parallelamente al piano della scheda madre. A differenza dei dissipatori tower, il flusso d'aria perpendicolare aiuta a raffreddare la scheda madre e componenti vitali tra cui il northbridge e i mosfet.

Pesa 900 grammi e, sebbene tale dissipatore può dissipare in maniera passiva microprocessori con basso TDP (che sprigionano, cioè, pochi Watt in termini di potenza dissipata), è comunque possibile installare una ventola da 12 cm (oppure da 14 cm)  su di esso per una dissipazione attiva. Si ricorda che una ventola da 14 cm, a parità di RPM, produce una portata maggiore rispetto ad una ventola da 12 centimetri. Ciò significa che una ventola da 14 cm garantisce la stessa portata d'aria di una fan di dimensioni inferiori producendo minor rumore.

L'AXP-140 dovrebbe costare, al suo debutto sul mercato, 59$ USA.

Commenti (0)add comment

Scrivi commento
più piccolo | più grande

busy

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

 
Copyright © 2009 InformaticaEasy. Tutti i diritti riservati.
E' vietata la riproduzione di qualunque contenuto del sito senza aver richiesto autorizzazione.
  Le recensioni e gli articoli sono scritti e di esclusiva proprietà di Paolo Vinella; se presenti su altri siti/forum, sono stati inseriti dallo stesso
 
Sito realizzato e gestito da Paolo Vinella.