Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

Guida all' over clock del PC - Il nostro hardware
Valutazione attuale: / 10
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
Indice
Guida all' over clock del PC
Premesse
Da dove eseguirlo
Ci sono rischi?
Operazioni preliminari
Il nostro hardware
Cenni teorici
Si inizia!
Il dissipatore
Overvolt
Valutazione OC
E la scheda video?
Conclusioni
Tutte le pagine

PRIMO PASSO: RENDIAMOCI CONTO DEL NOSTRO HARDWARE

Per prima cosa, dobbiamo sapere precisamente quali sono le specifiche dei componenti del nostro pc e, in base a questi valori, regolarci con l'overclock.
Si consiglia di utilizzare il programma gratuito e stand-alone (non necessita di installazione) CPU-Z, facilmente reperibile con una “googlata”.
Una volta avviato il programma (assicuriamoci di avere i privilegi di amministratore), dobbiamo annotare i seguenti valori:
Voltage (in alto a destra);
Core Speed;
Multiplier;
Bus Speed;
Rated FSB;
Spostiamoci ora nella scheda RAM e annotiamo:
la frequenza di funzionamento della ram (espressa in MHz e moltiplichiamola per 2 nel caso di DDR2/DDR3);
i timing correnti della RAM (consideriamo i primi valori, partendo dall'alto, quindi ad esempio: 5-5-5-15; 4-4-4-16;....);
Infine, dalla scheda SPD, annotiamo la frequenza di lavoro stock (di fabbrica) delle nostre RAM e i vari timing a seconda della frequenza impostata (tabella in basso).

 



 
Copyright © 2009 InformaticaEasy. Tutti i diritti riservati.
E' vietata la riproduzione di qualunque contenuto del sito senza aver richiesto autorizzazione.
  Le recensioni e gli articoli sono scritti e di esclusiva proprietà di Paolo Vinella; se presenti su altri siti/forum, sono stati inseriti dallo stesso
 
Sito realizzato e gestito da Paolo Vinella.