chiudi

Non sei ancora registrato? Cosa aspetti, corri a farlo QUI !!

LOGIN / JOIN !
REVIEW
Registrati
Reviews
Forum

Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

Guida all' over clock del PC - Il nostro hardware

Valutazione attuale: / 10
ScarsoOttimo 
Indice
Guida all' over clock del PC
Premesse
Da dove eseguirlo
Ci sono rischi?
Operazioni preliminari
Il nostro hardware
Cenni teorici
Si inizia!
Il dissipatore
Overvolt
Valutazione OC
E la scheda video?
Conclusioni
Tutte le pagine

PRIMO PASSO: RENDIAMOCI CONTO DEL NOSTRO HARDWARE

Per prima cosa, dobbiamo sapere precisamente quali sono le specifiche dei componenti del nostro pc e, in base a questi valori, regolarci con l'overclock.
Si consiglia di utilizzare il programma gratuito e stand-alone (non necessita di installazione) CPU-Z, facilmente reperibile con una “googlata”.
Una volta avviato il programma (assicuriamoci di avere i privilegi di amministratore), dobbiamo annotare i seguenti valori:
Voltage (in alto a destra);
Core Speed;
Multiplier;
Bus Speed;
Rated FSB;
Spostiamoci ora nella scheda RAM e annotiamo:
la frequenza di funzionamento della ram (espressa in MHz e moltiplichiamola per 2 nel caso di DDR2/DDR3);
i timing correnti della RAM (consideriamo i primi valori, partendo dall'alto, quindi ad esempio: 5-5-5-15; 4-4-4-16;....);
Infine, dalla scheda SPD, annotiamo la frequenza di lavoro stock (di fabbrica) delle nostre RAM e i vari timing a seconda della frequenza impostata (tabella in basso).