Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

Un PSU per entry-level: CoolerMaster eXtremePower 380W
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
Giovedì 12 Marzo 2009 08:18

CoolerMaster ExtremePower 380W

Per i computer meno recenti, l'alimentatore Cooler Master eXtreme Power da 380W può rivelarsi un buon compromesso. Questo PSU, sebbene dotato dei requisiti "essenziali", supporta i primi processori Intel socket LGA775 ma non offre alimentazione per la scheda video...

Non si tratta certamente di un prodotto all'ultimo grido, ma svolge egregiamente il suo lavoro sui sistemi desktop meno recenti. Parliamo dell'alimentatore eXtreme Power 380W, prodotto dalla Cooler Master, con supporto alla (prime) schede madri basate su socket LGA 775.

E' bene, di tanto in tanto, dare spazio anche alle soluzioni hardware meno recenti, verso cui vi è pur sempre un certo interesse, soprattutto da parte di coloro i quali non dispongono di un PC "all'ultimo grido" e necessitano di sostituire alcuni componenti perchè, magari, difettosi o guasti. E l'alimentatore ne è un esempio.

CoolerMaster ExtremePower 380W

Purtroppo sul sito Cooler Master non è più presente alcun riferimento a tale prodotto, appartenente oramai alla serie <> della gamma di alimentatori offerti dal produttore. Per questo motivo, le caratteristiche riguardanti tale prodotto sono evincibili unicamente dalla parte inferiore della confezione:

CoolerMaster ExtremePower 380W

Il modello di seguito analizzato è l'RS-380-PMSP, dotato di PFC Passivo (meno "prestante", dunque, dei modelli con PFC Attivo) e compatibile con gli standard di alimentazione europei ("EU Type").

CoolerMaster ExtremePower 380W

Nonostante sia un prodotto offerto dall'azienda da diversi anni, questo alimentatore include alcune delle caratteristiche presenti sui prodotti decisamente più recenti, tra cui protezione da cortocircuiti e sbalzi di tensione, connettività SATA, silenziosità e controller intelligente per la regolazione della ventola di raffreddamento.

CoolerMaster ExtremePower 380W

La confezione del prodotto è alquanto essenziale; l'alimentatore è riposto in una busta in plastica trasparente.

CoolerMaster ExtremePower 380W

Nella confezione troviamo, oltre all'alimentatore, un cavo per la connessione alla rete elettrica, le quattro viti per il fissaggio al case ed una bustina antiumidità.

CoolerMaster ExtremePower 380W

Il prodotto dispone di una ventola posteriore da 80mm; ad aiutare la ventola nella ventilazione offerta vi sono delle feritoie sugli altri tre lati, che consentono un più agevole riciclo dell'aria all'interno dell'alimentatore.

CoolerMaster ExtremePower 380W

Ben pochi i cavi offerti; in altre parole, il PSU offre le connessioni essenziali. Il cavo ATX è comunque protetto ed ottimamente inguainato.

CoolerMaster ExtremePower 380W

I connettori offerti sono:

  • n° 1 connettore ATX 20+4 pin
  • n° 1 connettore di alimentazione CPU a 4pin
  • n° 2 connettori SATA
  • n° 4 connettori Molex
  • n° 1 connettore floppy
CoolerMaster ExtremePower 380W

Maggiori informazioni e dettagli tecnici sui connettori sono riportati lateralmente, sulla confezione.

CoolerMaster ExtremePower 380W

Sull'alimentatore è presente un'apposita etichetta recante i valori di corrente disponibili per ogni singola linea:

CoolerMaster ExtremePower 380W

A conclusione dell'analisi, si riportano le principali caratteristiche tecniche presenti sulla confezione del prodotto:

Tipo:
 Form Factor ATX
Tensione in Input:
90~132V / 180~246V (Selezionabile)
Corrente in Input:
8A @ 115Vac / 4A @ 230Vac
Range di frequenza in Input:
47~63 Hz
Power Capacity:
350W continui
Power Good Signal:
100 ~ 500 ms
Hold up Time:
> 17 ms
Efficienza:
70%
Mean Time Between Failure:
> 100.000 ore
Protezioni:
OVP / OCP / OPP / Short Circuit Protection
Dimensioni:Standard ATX 150x140x86 mm
Temperatura operativa:
0 ~ 40 °C
Safety:
Nemko / TUV / cUL / CE

Il prodotto è certamente indicato per i computer meno recenti, poco esigenti di energia; l'alimentatore è infatti progettato per erogare senza problemi 350W "costanti" ma, oltre tale soglia, potrebbero verificarsi dei problemi. Il supporto alle motherboard con socket LGA non deve farci pensare alla schede madri più recenti e a CPU Intel Conroe / Penryn: i processori Intel Pentium 4 e Celeron LGA 775 saranno invece ottimamente supportati.

Infine, ricordiamoci che l'alimentatore non offre alcuna connessione elettrica aggiuntiva per la scheda video: se il nostro sistema dispone però di VGA che si alimenta unicamente tramite slot PCI / AGP, nessun problema.

Per una questione di par condicio nei confronti degli altri prodotti recensiti su InformaticaEasy, non è certo possibile attribuire un punteggio elevato al prodotto. Concludiamo comunque ricordando che tale alimentatore è indirizzato per piattaforma desktop non molto recenti con requisiti di alimentazione non elevati.

award
Commenti (0)add comment

Scrivi commento
più piccolo | più grande

busy

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

 
Copyright © 2009 InformaticaEasy. Tutti i diritti riservati.
E' vietata la riproduzione di qualunque contenuto del sito senza aver richiesto autorizzazione.
  Le recensioni e gli articoli sono scritti e di esclusiva proprietà di Paolo Vinella; se presenti su altri siti/forum, sono stati inseriti dallo stesso
 
Sito realizzato e gestito da Paolo Vinella.