Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

Flusso d'aria elevato per il Cooler Master HAF 932 - 4) Il case dall'esterno - Parte 2
Valutazione attuale: / 17
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
Martedì 07 Luglio 2009 08:10
Indice
Flusso d'aria elevato per il Cooler Master HAF 932
1) Introduzione
2) Confezione e contenuto
3) Il case dall'esterno - Parte 1
4) Il case dall'esterno - Parte 2
5) Il case dall'interno - Parte 3
6) Il case dall'interno - Parte 4
7) Caratteristiche tecniche nel dettaglio
8) Considerazioni finali e conclusioni
Tutte le pagine

Una panoramica del lato anteriore e posteriore del case; ben visibili, sul davanti, i sei alloggiamenti per drive CD/DVD; la parte posteriore, invece, offre piena compatibilità a kit a liquido con radiatori esterni nonchè una ventola già preinstallata. La larghezza del case, non indifferente, ha permesso inoltre la realizzazione di un'ulteriore superficie forellata a destra delle staffe PCI.

Cooler Master HAF 932

Le porte I/O anteriori includono ben 4 porte USB 2.0, porta FireWire, e-SATA, nonchè ingresso e uscita per microfono e cuffie. Presenti anche i led di power-on e attività hard disk. I pulsanti power e reset non sono situati sul davanti bensì sul tettuccio, in prossimità del bordo anteriore: scelta vincente soprattutto nel caso in cui collochiamo il Cooler Master HAF 932 in basso rispetto al piano della nostra scrivania.

Cooler Master HAF 932

La terza ventola da 230mm è situata in basso, sulla parte anteriore, e lavora in immissione. Una griglia sufficientemente fitta impedisce alla polvere di penetrare all'interno del case. Probabilmente di lieve ostruzione all'aria la seconda griglia in plastica, più esterna. In ogni caso apposite feritoie sia sui bordi che lateralmente sulle lamiere assicurano un ricambio d'aria sempre più che sufficiente.

Cooler Master HAF 932

Torniamo alla parte posteriore del case; qui è ospitata la quarta ventola, da 140 mm. L'apposito all'oggiamento consente in ogni caso anche l'installazione di una ventola da 120mm, così come l'alloggiamento della ventola anteriore del case appena analizzata.

Cooler Master HAF 932

Il vano per l'alimentatore è situato in basso; scelta ottimale quella di disporre il più vicino possibile alla superficie di appoggio i pesi maggiori.

Cooler Master HAF 932

In realtà l'HAF 932 consente di collocare al suo interno anche un secondo alimentatore; in tal caso è necessario rimuovere una copertura in lamiera che ospita dei fori per il passaggio dei tubi di un eventuale impianto di raffreddamento a liquido con radiatore e/o vaschetta all'esterno.

Cooler Master HAF 932

Decisamente più anonima di quella sinistra appare la paratia destra del case. Apposite sporgenze contribuiscono ad irrobustirla e ad abolire una linea estetica monotona e scontata.

Cooler Master HAF 932

Entrambe le paratie sono removibili. Appena tolte, notiamo come il case diventi ben più leggero. E' quindi consigliabile installare l'hardware e posizionare il case prima di rimontare le due paratie laterali, evitando di sollevare qualche "chilo" in più...

Tutte le ventole in bundle dispongono sia di connettore tachimetrico a 3 pin che di connettore molex a 4 pin; in quest'ultimo caso le ventole andranno collegate direttamente al PSU e riceveranno 12V fissi (funzionamento al massimo del regime di rotazione).

Cooler Master HAF 932



Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

 
Copyright © 2009 InformaticaEasy. Tutti i diritti riservati.
E' vietata la riproduzione di qualunque contenuto del sito senza aver richiesto autorizzazione.
  Le recensioni e gli articoli sono scritti e di esclusiva proprietà di Paolo Vinella; se presenti su altri siti/forum, sono stati inseriti dallo stesso
 
Sito realizzato e gestito da Paolo Vinella.