Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

Arctic Cooling Accelero Xtreme Plus: silenziosamente efficace. Test su GTX465 - 5) Test condotti e risultati ottenuti
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
Lunedì 06 Dicembre 2010 08:00
Indice
Arctic Cooling Accelero Xtreme Plus: silenziosamente efficace. Test su GTX465
1) Introduzione; confezione e contenuto
2) Il dissipatore AC Accelero Xtreme Plus da vicino
3) Caratteristiche tecniche principali
4) Procedura di installazione
5) Test condotti e risultati ottenuti
6) Considerazioni finali e conclusioni
Tutte le pagine

L'installazione è terminata; ora il massiccio dissipatore, insieme alla VGA su cui è installato, può essere riposto sulla scheda madre per darci dimostrazione delle sue doti di smaltimento del calore.

Giungere a risultati sintetici è piuttosto immediato: non ho fatto altro che confrontare la temperatura di esercizio del chip grafico, la GPU Fermi GTX 465, raffrontando i valori di idle (fase di riposo) e di full load (stress intensivo) tra dissipatore reference Nvidia ed Accelero Xtreme Plus.

Il seguente grafico, di elementare interpretazione, fornisce una chiara spiegazione dei risultati: a fronte di una rumorosità più che drasticamente ridotta, infatti, i guadagni in termini di temperature operative sono notevoli. Come di solito accade con i prodotti di dissipazione ad aria, i benefici sono non tanto tangibili in idle quanto soprattutto in condizioni di pieno carico. E' in quest'ultimo caso che la scheda video tende a riscaldare tantissimo e a saturare lo scambio termico.

Arctic_Cooling_Accelero_Xtreme_Plus




Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

 
Copyright © 2009 InformaticaEasy. Tutti i diritti riservati.
E' vietata la riproduzione di qualunque contenuto del sito senza aver richiesto autorizzazione.
  Le recensioni e gli articoli sono scritti e di esclusiva proprietà di Paolo Vinella; se presenti su altri siti/forum, sono stati inseriti dallo stesso
 
Sito realizzato e gestito da Paolo Vinella.