Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

Noctua NH-C14: tenacia e versatilità estrema. Dall'HTPC al banchetto bench - 4) Caratteristiche e specifiche tecniche
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
Venerdì 14 Gennaio 2011 08:00
Indice
Noctua NH-C14: tenacia e versatilità estrema. Dall'HTPC al banchetto bench
1) Introduzione, confezione e contenuto
2) Il Noctua NH-C14 da vicino - Parte 1
3) Il Noctua NH-C14 da vicino - Parte 2
4) Caratteristiche e specifiche tecniche
5) Installazione; test condotti; considerazioni e conclusioni
Tutte le pagine

Prima di addentrarci in una descrizione più schematica del prodotto, qualcosa di meno laconico e più esplicativo. Innanzitutto, partiamo col ripetere che si tratta di un dissipatore ad aria basato sulla ormai consolidata tecnologia ad heatpipe; ne utilizza sei in tutto, convogliandole nella torretta dissipante in alluminio. Noctua offre già nella confezione di acquisto del prodotto le due ventole.

La configurazione dual fan si basa sulle ventole NF-P14, da 140mm, con tecnologia Vortex-Control Notches (le "tacche" di cui vi ho parlato prima) e SSO-Bearing per garantire un bilancio ottimale tra prestazioni e silenziosità.

Le ventole da 140mm sporgono volutamente sul lato inferiore: creano infatti un flusso d'aria aggiuntivo capace di aiutare la dissipazione della circuitistica della scheda madre. Primi fra tutti, RAM e VRM.

Alla base del sistema di installazione del prodotto il mounting system SecuFirm2, brevettato Noctua, capace di supportare sia socket Intel (LGA1366, LGA1156, LGA775) che AMD (AM2, AM2+, AM3). Al contempo, il meccanismo di ritenzione incontra le richieste di sicurezza, pressione di contatto e facilità d'uso.

Oltre alle ventole, nella confezione dell'NH-D14 troviamo la pasta termica Noctua NT-H1, anch'essa di ottima fattura. Potete trovarne una recensione su InformaticaEasy.net a QUESTO link.

Le dimensioni del dissipatore non sono infime, tuttavia neppure estreme. Ecco, un disegno con le quotature principali, ovviamente espresse in millimetri. Da notare come l'altezza complessiva del prodotto cambi a seconda della configurazione di ventola che scegliamo.

Noctua_NH-C14

Alle dimensioni del prodotto si aggiunge il peso pari a 1000 grammi, ventole incluse. Tra la caratteristiche tecniche che riporto di seguito, meritano menzione i materiali costruttivi (rame per la base e le heatpipe; alluminio per le lamelle dissipanti; nichellatura; unioni a saldatura) e la garanzia pari a ben 6 anni.

Noctua_NH-C14

Relativamente alle caratteristiche tecniche delle ventole incluse, potete già attingere le principali informazioni dalla tabella appena riportata e citata dal sito Noctua. In ogni caso, i più interessati potranno trovare maggiori dettagli, più esaustivi in merito, ail seguente link, che rimanda ad una apposita recensione pubblicata qui su InformaticaEasy.net:

  • Noctua NF-P14: CLICK QUI per la recensione;

 

Noctua ha denominato la conformazione del prodotto "design C-Type". Permette di ottenere un ottimo rendimento di dissipazione a fronte di una rumorosità ridotta e basandosi sul form factor a sviluppo orizzontale. Ciò aiuta l'NH-C14 a guadagnarsi il titolo di dissipatore low-profile e ad assicurare al suo acquirente una dissipazione migliore e aggiuntiva agli elementi satellitari alla CPU.

La configurazione dual fan apporta un valore aggiunto non indifferente al prodotto. Le due NF-P14 FLX sono ventole di alta qualità Noctua e possono essere personalizzate a seconda del regime RPM che desideriamo (tramite adattatori Low-Noise -L.N.A.- oppure Ultra-Low-Noise -U.L.N.A., entrami forniti in bundle).

Noctua_NH-C14




Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

 
Copyright © 2009 InformaticaEasy. Tutti i diritti riservati.
E' vietata la riproduzione di qualunque contenuto del sito senza aver richiesto autorizzazione.
  Le recensioni e gli articoli sono scritti e di esclusiva proprietà di Paolo Vinella; se presenti su altri siti/forum, sono stati inseriti dallo stesso
 
Sito realizzato e gestito da Paolo Vinella.