Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

Windows 7: primi screen di una nuova build e un inedito test prestazionale
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
Martedì 03 Marzo 2009 15:10

Windows 7 vs Ubuntu vs Vista

Sul sito WinFuture.de sono apparsi i primi screen relativi ad una nuova build di Windows 7: si tratterebbe della 7048, che introduce piccole interessanti novità estetiche. Su TuxRadar.com, invece, è stato realizzato un bench prestazionale contro Ubuntu e Vista, che qui riporto.

Windows Seven è forse uno dei sistemi operativi Microsoft più attesi e... più desiderati (senza allargarci, con tale affermazione, oltre la sfera software dell'azienda di Redmond).

Ne è un esempio l'intasamento server che Microsoft ha dovuto risolvere in concomitanza con il rilascio pubblico della build 7000, alias Beta 1: il numero di download è stato elevatissimo, causando la congestione dei supercomputer dell'azienda.

Perchè tanto interesse? In larga parte è dovuto dalla delusione avuta da molti degli utenti che hanno effettuato la migrazione da XP a Vista: nonostante l'attuale sistema operativo Microsoft goda di un'interfaccia grafica più piacevole degli OS passati, la pesantezza del codice si fa sentire molto, anche sui computer, tutto sommato, abbastanza recenti.

Molti credono inoltre che Vista rappresenti un tentativo, mal riuscito, di anticipare in fretta il reale successore di XP. In realtà, forse Microsoft avrebbe dovuto prendersi un po' più di tempo e progettare un sistema, per alcuni aspetti, migliore. Tutti possono sbagliare, anche i big. L'importante è ammettere i propri errori e correggerli. E' quanto ha fatto Microsoft, e non a parole, bensì con i fatti. Parliamo proprio di Seven, che sembra essere il reale ufficiale successore di XP: interfaccia grafica ancor più gradevole, e soprattutto maggior leggerezza e flessibilità, anche nei confronti dei computer alquanto datati o che comunque non possono offrire potenza elaborativa di "alto livello".

Tutti attendono ora la RC1 pubblica di Seven, la cui data pare sia stata stimata per il 10 Aprile 2009. Nel frattempo, però, sul sito WinFuture.de sono trapelati diversi screenshot relativi alla release 7048, che potrebbe essere proprio quella che costituirà la Release Candidate 1, che precederà la versione finale RTM. Riporto, di seguito, gli screenshot più salienti della build 7048.

Tale versione pare sia identificata con la dicitura 7048.0.winmain.090219-1845; all'apparenza non sembra fornireulteriori novità rispetto a quelle già esaminate sulla Beta 1 (build 7000):

Windows Seven build 7048

In realtà qualche miglioria è presente; parliamo soprattutto di ritocchi estetici, riguardanti essenzialmente la grafica e l'interfaccia utente. Diamo uno sguardo alla foto seguente: l'icona del pannello di controllo, che compare nella nuova taskbar quando la relativa finestra è aperta, è diversa: appare infatti uno schermo widescreen a sfondo blu con dei piccoli elementi al suo interno.

Windows Seven build 7048

Sembra inoltre scomparso il link "Send feedback" presente in ogni finestra, immediatamente a sinistra dei pulsanti di riduzione ad icona, ingrandimento e chiusura della finestra. Qualche piccolo ritocco estetico alla finestra da cui impostare lo sfondo del desktop:

Windows Seven build 7048

Molto gradevole la visualizzazione delle immagini degli album musicali, in modalità "tridimensionale":

Windows Seven build 7048

Il nuovo Media Center include icone rinnovate e ancora più accattivanti; la super icona che indica la sezione TV ne è un esempio:

Windows Seven build 7048

Quando il mouse passa sul pulsante Start, è oramai risaputo, il logo Windows si illumina. A partire dalla build 7048, l'illuminazione diviene ancora più intensa e gradevole. Nell'immagine che segue, a confronto l'illuminazione del pulsante nella build 7032 (sinistra) e quella della build 7048 (a destra):

Windows Seven build 7048

Infine, tre nuove raffigurazioni spuntano nel set icone di Windows; si tratta delle nuove icone relative agli strumenti Sticky Notes, Calcolatrice e Paint:

Windows Seven build 7048

 

Il sito web TuxRadar.com, invece, ha riportato un'interessante raffronto prestazionale tra Windows 7, Windows Vista e Ubuntu (versioni sia a 32bit che a 64bit). Come avremo modo di notare dagli istogrammi riportati di seguito, rispetto a Vista, Seven ha quasi sempre la meglio. E anche nei confronti di Ubuntu non se la cava certo male... non dimentichiamo inoltre che Vista e Ubuntu sono release definitive, mentre Seven è ancora in fase di beta, quindi si tratta di un prodotto software ancora potenzialmente migliorabile.

Iniziamo col dare uno sguardo al tempo di installazione, in secondi, necessario per installare Vista, Seven e Ubuntu su hard disk. Ubuntu ha decisamente la meglio, richiedendo fino ad un terzo del tempo in meno rispetto a Vista e Seven. Tra questi due ultimi sistemi operativi, il secondo richiede più tempo rispetto a Vista; nel caso delle versioni a 64bit, invece, la situazione si capovolge:

Ubuntu vs Seven vs Vista

Tutti sappiamo quanto spazio su disco richieda Windows Vista: Seven non è da meno e, benchè occupi meno Megabyte, rispetto ad Ubuntu richiede più del triplo di spazio... 

Ubuntu vs Seven vs Vista

Altra piaga di Vista riguarda il tempo di caricamento: in questo test, Seven si comporta meglio non solo rispetto al suo predecessore, ma anche nei confronti di Ubuntu. Fatta eccezione per Seven 64bit che in tutti i test performa peggio rispetto alla versione a 32bit...

Ubuntu vs Seven vs Vista

E a proposito di performance inferiori nella versione a 64bit, un ulteriore esempio (in questo caso relativo a Vista) è dato dal tempo di spegnimento: decisamente elevato rispetto agli altri sistemi operativi. Nello spegnimento, Seven impiega meno tempo di Vista 64bit ma più tempo rispetto a Ubuntu e Vista 32bit.

Ubuntu vs Seven vs Vista

In conclusione, quattro grafici relativi ai secondi necessari per trasferire un piccolo file da periferica USB ad hard disk e viceversa. Su tale aspetto Microsoft ha ancora molto da migliorare su Seven. Per quanto riguarda invece il trasferimento di grossi file tra due hard disk, Seven si comporta molto bene.

Ubuntu vs Seven vs Vista
 
Ubuntu vs Seven vs Vista
 
Ubuntu vs Seven vs Vista
 
Ubuntu vs Seven vs Vista
 

Sarà interessante notare la build 7048 e soprattutto la versione finale RTM quali migliorie includeranno, soprattutto per quanto riguarda le performance. Dal test riportato su TuxRadar, sito web "linux oriented" emerge una leggera differenza in performance tra Vista e Seven (tranne in pochi test). In realtà nell'uso quotidiano Seven è molto più reattivo rispetto al suo predecessore...

Commenti (1)add comment
0
Florin: ...
FORZA LINUX!
1

marzo 14, 2011

Scrivi commento
più piccolo | più grande

busy

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

 
Copyright © 2009 InformaticaEasy. Tutti i diritti riservati.
E' vietata la riproduzione di qualunque contenuto del sito senza aver richiesto autorizzazione.
  Le recensioni e gli articoli sono scritti e di esclusiva proprietà di Paolo Vinella; se presenti su altri siti/forum, sono stati inseriti dallo stesso
 
Sito realizzato e gestito da Paolo Vinella.