Translate!

English Chinese (Simplified) French German Japanese

Newsletter: iscriviti!

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register

Statistiche

statistiche contatore

Siti Amici

Windows 7 Release Candidate 1: ecco tutto ciò che c'è da sapere
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
Martedì 28 Aprile 2009 08:28

Windows 7 Release Candidate 1

E' imminente il rilascio della tanto attesa Release Candidate 1 del prossimo sistema operativo di casa Microsoft, Windows Seven. InformaticaEasy vi offre una sintesi di tutto ciò che c'è da sapere per poter scaricare e utilizzare la RC1, chiarendo eventuali dubbi in merito.

Piuttosto che un noioso articolo monoblocco, una serie di "botta e risposta" permette di focalizzare meglio l'attenzione sui punti chiave della situazione riguardante Windows 7 RC1. Molte delle domande proposte di seguito sono quelle più comuni che molti utenti si pongono su Seven. Cerchiamo quindi di rispondere laconicamente ai dubbi più diffusi e, contemporaneamente, cerchiamo anche di sfatare miti inesistenti...

 

1) Qual è il punto della situazione circa lo sviluppo di Seven?

Microsoft tiene particolarmente a cuore lo sviluppo del suo prossimo sistema operativo. Stavolta non solo ha coinvolto l'utenza finale in prima persona mediante un sistema di feedback ma ha anche cercato, tramite una sorta di "introspezione", di comprendere i difetti e in generale le pecche non ancora risolte dai sistemi operativi finora sviluppati per poterle finalmente annientare in Seven.

Dopo aver rilasciato pubblicamente la Beta 1, alias build 7000, Microsoft ha continuato a migliorare Windows Seven, attualmente è giunto attualmente allo stadio di Release Candidate: la RC1, alias 7100 (precisamente 7100.0.090421-1700), quasi certamente l'unica ad essere disponibile prima della RTM, verrà rilasciata a partire dal 5 Maggio. In particolare, cito uno stralcio della mail gentilmente inviatami da Mr. Steven Sinofsky, a capo dello sviluppo di Windows 7:

<<We announced this week that the release candidate will be available 5 May for early beta testers (the program is closed for new members at this time) and then soon after for download by anyone. >>

La RC1 sarà dunque disponibile al pubblico e sarà liberamente e gratuitamente scaricabile dai server Microsoft. 

 

2) Come attivare la mia copia RC1 di Seven? Posso usarla in eterno?

Windows Seven Release Candidate 1 è attivabile senza problemi, ed in maniera del tutto legale, utilizzando uno dei product key resi gratuitamente disponibili da Microsoft già per la Beta 1. Nel caso in cui non foste in possesso di un codice di sblocco potete facilmente ottenerlo raggiungendo QUESTO link, eseguendo il login con il vostro account MSN / hotmail ed infine raggiungendo, sempre dalla stessa pagina

  • per la versione a 32bit: https://www.microsoft.com/betaexperience/scripts/gcs.aspx?Product=tn-win7-32-ww&LCID=1033
  • per la versione a 64bit: https://www.microsoft.com/betaexperience/scripts/gcs.aspx?Product=tn-win7-64-ww&LCID=1033

Seven è "sbloccabile", tramite apposita key, durante o successivamente alla sua installazione. I codici di sblocco divulgati da Microsoft permettono di godere al 100% di tutte le funzionalità di Seven nella sua versione Ultimate.

La RC1 di Seven è liberamente utilizzabile fino al 1 Marzo 2010.

 

3) Cosa fare dopo aver scaricato Seven?

Al termine del download otterrete un'immagine ISO masterizzabile su un DVD del peso di circa 2,35GB. Vi basterà eseguire il boot da tale DVD per iniziare la procedura di installazione.

 

4) Quanto tempo per installare Seven? Precauzioni durante l'installazione?

Seven impiega mediamente 20 minuti sia per l'installazione ex-novo che per l'upgrade da build precedenti (comunque sconsigliato). Ci si riferisce ad hardware di ultima generazione; in ogni caso nella stragrande maggioranza dei casi 30 minuti sono più che sufficienti affinchè Seven completi il processo di installazione.

Nessun problema dovrebbe sorgere durante l'installazione di Seven: così come accade per le attuali build e la Beta 1 vi verrà richiesto qualche riavvio. Se sul nostro PC ci sono copie precedenti di Windows, Seven le gestirà tramite dual boot senza problemi: testato personalmente sia nei confronti di Vista che di XP.

 

5) E' richiesta una configurazione hardware prestante per far "girare" la RC1?

Assolutamente no. Non badate ai rumor della serie <<la build 7077 è più veloce della 7100>>. Uno dei principali vantaggi di Seven è quello di adattarsi sapientemante all'hardware sul quale è installato. Le ultime build, 7100 in primis, sono ulteriormente migliorate e perfezionate in modo da offrire un'esperienza utente sempre migliore. 

In generale i requisiti hardware richiesti da Seven sono decisamente più abbordabili (anche se su carta non sembrerebbe) rispetto a quelli pretesi da Windows Vista. Provate ad installare Seven sul vostro netbook e noterete la sua reattività.

 

5) E' possibile eseguire l'upgrade da Vista o XP?

Da Windows XP è impossibile eseguire alcun upgrade: Microsoft supporterà in ogni caso gli utenti di XP rilasciando appositi tool di migrazione a Seven, che andrà comunque installato ex-novo. E' invece possibile l'upgrade da Vista, ammesso che sia aggiornato alla Service Pack 1. Essendo Seven ancora una versione non definitiva, consiglio di mantenere in dual boot il nostro attuale sistema operativo.

 

6) Si vocifera circa possibili cambiamenti radicali alla veste grafica di Seven. E' vero?

Chissà perchè si è diffusa voce sul web secondo cui Windows Seven in versione finale (RTM) offrirà una veste grafica totalmente differente e ciò che in realtà crediamo sia Seven non sarà altro che un ricordo di Vista da accantonare. Nulla di più falso, almeno stando a quanto affermato da Microsoft e da fonti abbastanza attendibili. 

Certamente le future versioni di Seven includeranno nuovi background e probabilmente qualche miglioria agli effetti grafici, tuttavia non ci sarà nulla di così radicale. Perchè anticipare un progetto futuro come Windows 8?

 

7) La RC1 sarà in italiano?

No, non è attualmente disponibile alcun language pack per trasformare la Release Candidate 1 in italiano. Sul web sono trapelati illegalmente dei link per scaricare language pack in italiano per la build 7077: ciò significa che Microsoft è già al lavoro sulle varie traduzioni di Seven ma attualmente preferisce distribuire il sistema operativo in inglese e in poche altre lingue, italiano escluso.

 

8) Quando è prevista la data di uscita della versione definitiva di Seven?

La RTM (Release To Manifacturing) di Windows Seven sarà compilata da Microsoft presumibilmente a partire da Ottobre. In ogni caso l'acquisto da parte dell'end user avverrà non prima di fine anno o al massimo a inizio 2010.

Commenti (0)add comment

Scrivi commento
più piccolo | più grande

busy

Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

 
Copyright © 2009 InformaticaEasy. Tutti i diritti riservati.
E' vietata la riproduzione di qualunque contenuto del sito senza aver richiesto autorizzazione.
  Le recensioni e gli articoli sono scritti e di esclusiva proprietà di Paolo Vinella; se presenti su altri siti/forum, sono stati inseriti dallo stesso
 
Sito realizzato e gestito da Paolo Vinella.