Rispondi 
Chip al silicio all'interno di cellule viventi - NEWS
Modo discussione Modo lineare
30-03-2010, 02:50 PM #1
Paxville
Posting Freak
*****



Registrato: Sep 2009
Messaggi: 768
Reputazione: 3
Chip al silicio all'interno di cellule viventi - NEWS
La continua miniaturizzazione ha portato l'industria dei semiconduttori verso le dimensioni nanometriche, con tecnologie di produzione CMOS che arrivano ai 22 nm. Gli scienziati hanno dunque cominciato a esplorare l'interfaccia tra biologia ed elettronica, integrando elementi appartenenti ai due campi.

La tendenza è quella di inserire cellule viventi in materiali semiconduttori, ma i ricercatori del Micro and Nanosystems Department, dell'Instituto de Microelectrónica de Barcelona, guidati da José Antonio Plaza, hanno seguito la strada opposta, e sono riusciti a inserire circuiti elettronici all'interno di cellule viventi. La ricerca — Intracellular Silicon Chips in Living Cells — è stata pubblicata sulla rivista Small.

Lo scopo del lavoro era dimostrare la possibilità di inserire chip in 3D, che agissero come sensori intracellulari, per il rilevamento di eventuali disfunzioni. Se si riuscirà a mantenere il trend attuale, nel 2020 potranno essere incorporati in una cellula 2500 transistor, l'equivalente di un Intel 4004, come si vede in questa illustrazione, da accreditare a J. A. Plaza, IMB-CNM (CSIC):

[Immagine: 4472908028_110d7e7334.jpg]

Patricia Vázquez e Teresa Suárez, biologhe del gruppo, hanno usato la tecnica della lipofection per fare in modo che il massimo numero di cellule inglobasse i circuiti integrati; hanno poi riscontrato che il 90% di queste cellule conservava vitalità dopo 7 giorni dall'impianto dei chip.

I risultati ottenuti aprono la strada all'uso di MEMS e NEMS, ma è bene sottolineare che si tratta di esperimenti preliminari. Anzitutto le cellule non facevano parte di un organismo vivente complesso, per cui eventuali interazioni con cellule vicine erano impossibili da rilevare. Inoltre non si sa ancora come trasmettere i dati raccolti dai chip a un ricevitore esterno. Per finire, la presenza stessa dell'elettronica integrata potrebbe alterare il normale comportamento della cellula.

Fonte: Programmazione.it

Intel Pentium G2030 (3 GHz) 3MB L3 | 4GB DDR3 1333Mhz | Seagate 3.5" ST3000DM001 7200Rpm 3TB | Samsung 830 128GB | Windows 7 X64 SP1 Home Premium | 24" 1920x1080

Storage esterno:
- WD My Passport 2.5" 500GB 7200Rpm USB2
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 30-03-2010 02:50 PM da Paxville.)

Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
30-03-2010, 10:38 PM #2
Nicola87
Super Moderator
******



Registrato: Sep 2009
Messaggi: 2.215
Reputazione: 6
RE: Chip al silicio all'interno di cellule viventi - NEWS
prossimo step: i7 nel c***o! RotflRotflRotfl

per prestazioni da urlo...Rotfl

PC desktop, Asrock 4CoreDual-VSTA, Intel E6400, 2 GB Ram DDR2 667MHz Kingston, ATI X1300 512 MB, Maxtor 7200rpm 250GB / Windows 7 professional, linux Ubuntu lucid lynx 10.4
Ingegneria Aerospaziale Università di Bologna

[Immagine: 20100610180921_bktlogo.png]

Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
31-03-2010, 11:49 AM #3
Paxville
Posting Freak
*****



Registrato: Sep 2009
Messaggi: 768
Reputazione: 3
RE: Chip al silicio all'interno di cellule viventi - NEWS
Asd

Intel Pentium G2030 (3 GHz) 3MB L3 | 4GB DDR3 1333Mhz | Seagate 3.5" ST3000DM001 7200Rpm 3TB | Samsung 830 128GB | Windows 7 X64 SP1 Home Premium | 24" 1920x1080

Storage esterno:
- WD My Passport 2.5" 500GB 7200Rpm USB2

Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 

Chip al silicio all'interno di cellule viventi - NEWS
Mostra modalità stampabile
Invia questa discussione ad un amico
Sottoscrivi questa discussione
Vai al forum:

Orario: 19-06-2021, 04:25 AM

Contattaci - Modalità archivio - RSS Syndication - Torna all'inizio della pagina